Cerimonie

Cerimonie

In Italia è possibile celebrare i seguenti tipi di matrimonio:

Matrimonio civile: celebrato presso il Municipio, o altre strutture adibite a tale scopo, davanti all’Ufficiale di Stato.

Matrimonio canonico o religioso: celebrato in chiesa o su suolo consacrato davanti al Ministro del Culto Cattolico.

Matrimonio concordatorio: è il matrimonio canonico trascritto al quale lo Stato riconosce, a certe condizioni, effetti civili.

Matrimonio simbolico:  è un matrimonio che ha un grande valore spirituale ma che non ha alcun effetto legale, a differenza della cerimonia civile e di quella religiosa, in quanto non è officiato né da un Ministro religioso, né da un Ufficiale di Stato civile. Per questo viene spesso preceduto dal matrimonio civile per riconoscere il valore legale dell’unione. Sia in Italia che in altri paesi, è molto diffuso tra le coppie giovani, meno giovani e  dello stesso sesso, non essendo, a queste ultime, ancora riconosciuta l’unione formale in Italia.

È possibile celebrare riti di altre religioni, come per esempio quella ortodossa e protestante anglicano, alle quali pero non viene riconosciuto un valore legale, per ottenere il quale sarà necessario formalizzarle con il matrimonio civile.

 

Skills

Posted on

novembre 12, 2015